Condorelli

Condorelli

Condorelli

Pasticcere per passione, Condorelli si fece protagonista della locale vita imprenditoriale. La sua pasticceria cominciò ad essere frequentata dalle numerose comitive di gitanti che passavano da Belpasso, per salire a fare escursioni sull’Etna. Il Cavaliere maturò poi l’idea di realizzare un morbido torrone monodose in seguito ad una cena in casa di una vedova a Venaria Reale, in provincia di Torino. Quella sera il dolce era proprio una stecca di torrone che venne rotto con un grosso coltello in parti diseguali. A Condorelli, che era l’ospite fu dato il pezzo più grosso e questo non gli sembrò giusto, per non parlare dei problemi di masticazione che, a causa della durezza, creava soprattutto alle persone anziane. Gli balenò allora l’idea di un torrone morbido, dal gusto delicato, incartato in porzioni singole. E da qui il salto di qualità perché il marchio Condorelli divenne presto sinonimo di torroncino e fu esportato in tutto il mondo. Oggi nell’industria dolciaria Condorelli si trasformano ogni giorno settemila chili di mandorle per confezionare 15 mila chili di torrone morbido ricoperto con sette glasse diverse. L’industria dà lavoro a 54 dipendenti fissi, a 66 stagionali e a 96 agenti, che coprono tutto il territorio nazionale. Sono cifre imponenti e – siamo certi - destinate ad accrescersi con la istituzione della Fondazione, nata per ricordare uno dei più importanti imprenditori siciliani nel settore dolciario.


Numero risultati per pagina
Ordina per

Condorelli - Torroncini Assortiti - Kg. 1

Torroncini morbidi assortiti ricoperti alla vaniglia, cioccolato fondente, arancia, limone, cioccolato al latte, caffè, gianduia.

Confezione da Kg. 1

27,90 € *
*

Prezzi (IVA inclusa), più Consegna